Mitigazione dell’effetto barriera delle infrastrutture nella Riserva Regionale e Oasi WWF Gole del Sagittario (AQ)


Version 1.0.0
Download 169
Total Views 66
Stock
File Size 574.90 KB
File Type pdf
Create Date 7 Febbraio 2015
Last Updated 7 Febbraio 2015
Download

Ciabò S., De Sanctis A., Ricci F., Di Giambattista P. (2010). Mitigazione dell'effetto barriera delle infrastrutture nella Riserva Regionale e Oasi WWF Gole del Sagittario (AQ). In: Fabrizio M., (eds) 2010. Atti della Prima Conferenza del Centro Studi per le Reti Ecologiche “Road Ecology: nuovi strumenti nella pianificazione infrastrutturale”. 4 ottobre 2008 – Pettorano Sul Gizio (AQ). I quaderni del Centro Studi per le Reti Ecologiche. Volume 3: 64 pp.

La Riserva Regionale Gole del Sagittario, localizzata nel cuore del sistema delle aree protette abruzzesi, presenta un territorio ad elevata valenza ambientale, idoneo ad ospitare gran parte della fauna appenninica.
Pertanto il controllo della frammentazione ambientale nel territorio dell’area protetta è importante non soltanto ai fi ni della gestione locale, ma anche in rapporto a politiche di conservazione di ampio raggio, che esulano dai confi ni amministrativi comunali e regionali.
A tal fi ne è necessario controllare e arginare l’effetto barriera esercitato dalle infrastrutture viarie, riconosciute tra le principali cause della frammentazione e riduzione degli habitat e della mortalità faunistica diretta dovuta ad incidenti stradali.
Inoltre, la presenza di grandi mammiferi, impone la necessità di ridurre la pericolosità dei tracciati stradali, diminuendo la-probabilità di impatto tra i veicoli e la fauna selvatica.
Il presente lavoro descrive la metodologia utilizzata per individuare all’interno del territorio comunale di Anversa degli Abruzzi (AQ), che ospita l’area protetta, i tratti infrastrutturali più pericolosi per la fauna e per gli autoveicoli, le zone più o meno biopermeabili e stabilisce gli interventi da attuare per diminuire i rischi e incrementare la continuità ambientale.